Regolamenti doganali portoghesi

Intraprendiamo un viaggio emozionante, un'avventura tax-friendly verso le pittoresche colline e le serene coste del Portogallo. Sia che stia per assaggiare un delizioso pastel de nata o per sorseggiare un bicchiere di vino Porto, conoscere le franchigie fiscali e alcoliche può assolutamente far pendere l'ago della bilancia dalla parte del buono a quella del buono nella sua esperienza di vacanza.

Franchigie

"Gratis" diventa la parola più bella quando è associata a "shopping", non è d'accordo? Se viaggia da un Paese non appartenente all'Unione Europea, il Portogallo la accoglie con generose franchigie doganali. Si goda la libertà di fare scorta di 200 sigarette o 100 sigaretti o 50 sigari, o 250 grammi di tabacco. Gli aficionados delle fragranze, notino che le è consentito trasportare 50 grammi di profumo e 0,25 litri di eau de toilette.

Ha voglia di concedersi un dolce o di organizzare un picnic sulle spiagge assolate dell'Algarve? Può trasportare 1 chilogrammo di caffè o 2 chilogrammi di estratti di caffè. Le buone notizie non finiscono qui! È meraviglioso che non ci siano restrizioni al trasporto di medicinali per uso personale.

Franchigie fiscali

In Portogallo, i residenti extracomunitari possono beneficiare di acquisti esenti da imposte. Abbigliamento, scarpe e quei souvenir irresistibilmente carini potrebbero essere fino al 15% più economici. Ringrazi il rimborso IVA e segua questi semplici passi: Acquisti nei negozi che espongono il cartello 'Tax-Free Shopping', spenda un minimo di 61,35 euro in un singolo negozio, richieda un modulo Tax-Free e se lo faccia timbrare dalla dogana all'uscita dall'UE. Tenga presente che questo deve essere fatto entro tre mesi dall'acquisto. Abbastanza semplice, vero?

Franchigia per l'alcol

Ah, la parte che tutti stavate aspettando (sento già i tappi che scoppiano)! Per gli amanti degli alcolici e del vino, il Portogallo non la delude. Può trasportare 1 litro di alcolici con un volume superiore al 22%, 2 litri di alcolici o aperitivi con un volume inferiore al 22% e 4 litri di vino fermo. Gli amanti della birra, non si preoccupino. La terra delle Super Bock e delle Sagres consente un'impressionante franchigia di 16 litri di birra!

Per concludere questa divertente incursione nelle finanze dei viaggi portoghesi, c'è qualcosa che è necessario come il tappo di una bottiglia di vino. Sebbene queste franchigie rappresentino una linea guida, faccia sempre una verifica incrociata con il sito ufficiale delle autorità doganali portoghesi, soprattutto in questi imprevedibili tempi di pandemia. Quindi, detto questo, faccia le valigie, si informi e assapori il viaggio di piacere che è il Portogallo!